Aiuto proprietari

  • Generalità

    • Come mi iscrivo per condividere il mio veicolo?

      Iscriversi è molto semplice ed è gratuito.

      Puoi entrare a fare parte della community iscrivendoti tramite il tuo account Facebook oppure attraverso la tua e-mail.

      Una volta creato l'account e dopo aver inserito i dati necessari per la tua identificazione (dati anagrafici, e-mail, indirizzo, numero di telefono, numero e foto patente, carta di identità, etc.), entra nel tuo profilo e compila la sezione Il mio Account, ti sarà richiesto di inserire i dati bancari (˃ Dati Bancari) e il metodo di pagamento da te prescelto per usufruire del servizio (˃ Carta/e di credito).

      L'IBAN servirà per accreditarti automaticamente gli importi ricevuti a titolo di rimborso spese per la condivisione del tuo veicolo, mentre l’indicazione della carta di credito è necessaria per garantire la sicurezza dei pagamenti.

      Adesso potrai registrare il tuo veicolo!

      Accedi nella sezione aggiungi un’auto (sezione Il mio profilo ˃ VEICOLI ˃ Aggiungi un’auto) e inserisci i dati completi del tuo veicolo, in particolare fai un’accurata descrizione del mezzo, inserisci i dati di polizza RCA, le fotografie (almeno 4), il luogo in cui si trova, prezzo al giorno e il calendario in cui è disponibile.

      Ora Pubblica il tuo annuncio e inizia la tua esperienza di condivisione con Genial Move.

      N.B. Tutti i dati inseriti durante la registrazione dovranno essere veritieri ed attuali, pena la cancellazione dell'account e la mancata copertura assicurativa. Genial Move si riserva di perseguire eventuali attività disoneste o fraudolente in tutte le sede giudiziarie.

    • E’ obbligatorio avvisare la mia Compagnia di assicurazioni se condivido la mia auto su GENIAL MOVE?

      TI ricordiamo che per poter condividere la tua auto su Genial Move è necessario che il tuo veicolo abbia una Polizza RCA “a guida libera”.

      Non esiste alcun obbligo di legge che vincola il proprietario ad effettuare una comunicazione specifica alla propria Compagnia di assicurazioni.

      Prima di inserire il tuo veicolo sulla piattaforma, Genial Move ti invita a verificare che la tua polizza RCA abbia il requisito “a guida libera”, oppure a contattare il Servizio Assistenza Genial Move, saremo lieti di darti qualsiasi informazione o chiarimento e fornirti tutto il supporto necessario.

    • Come posso rendere più efficace il mio annuncio sulla piattaforma ? (consigli)

      1. Annuncio completo e ben compilato – Un annuncio ben compilato è più appetibile. Fai un accurata descrizione del tuo veicolo e fornisci più informazioni possibili agli utenti: condizioni generali del veicolo, la pulizia del veicolo, stato di manutenzione dei pneumatici etc.
      2. Localizzazione precisa del veicolo – inserisci l’esatta localizzazione, permetterai ai conducenti di facilitare le opzioni di ricerca. I conducenti preferiscono utilizzare i veicoli più vicini alla loro area di ricerca. Una localizzazione veritiera rappresenta senz’altro un indice di affidabilità dell’utente.
      3. Disponibilità – fornisci la massima disponibilità a tutti i conducenti che chiedono informazioni sulle condizioni di utilizzo del tuo veicolo e renditi disponibile ad effettuare il servizio “CONSEGNA VEICOLO A DOMICILIO” (Vedi FAQ relativa).
      4. Condizioni di condivisione - Per evitare di ricevere richieste di condivisione che non ti soddisfano, è consigliabile impostare le condizioni di utilizzo del tuo veicolo in maniera accurata. In ogni caso è sempre possibile rifiutare una richiesta di condivisione a tua discrezione e per qualsiasi motivo.
      5. Foto - Aggiungi almeno 4 foto della tua auto e una foto di te sul profilo. Fai in modo che gli altri utenti possano vederti, è indice di affidabilità. Sei parte di una community che interagisce come una grande famiglia, ogni componente gradisce sapere chi è il proprietario prima di incontrarlo.

    • Come utilizzo il calendario per rendere il mio veicolo disponibile?

      Il calendario si trova nella sezione Mie Auto, per modificarlo clicca sull’icona che modifica le caratteristiche del tuo veicolo (in alto a destra).

      Per cambiare il calendario, fare clic sulla prima e l'ultima mezza giornata del periodo da modificare e selezionare "Disponibile" (colore verde) o "Non disponibile" (colore rosso). Quando l'auto è prenotata, è contrassegnata automaticamente sul calendario: non c'è bisogno di aggiornarlo. Se necessario, è possibile cancellare il programma della vostra disponibilità.

      Si consiglia di aggiornare il calendario il più spesso possibile: l'annuncio sarà più visibile nei risultati di ricerca e non deluderà gli utenti interessati se l'auto risulta già prenotata.

    • Condizioni di condivisione del veicolo

      Per evitare di ricevere richieste che non vi soddisfano, è possibile impostare le condizioni per la vostra condivisione. Quindi, se non accettate richieste in un determinato periodo, aggiornate il calendario relativo alla disponibilità del veicolo. Per quanto riguarda i chilometri aggiuntivi, impostate l’importo richiesto per ogni singolo km extra oltre a quelli già inclusi. Nel caso in cui il driver necessiti di percorrere una distanza maggiore di quella compresa nella condivisione giornaliera, sarà tenuto a pagare una maggiorazione rispetto al costo iniziale. Nella sezione ‘Condizioni d’uso’ è possibile indicare tutte le regole che il driver sarà tenuto ad osservare durante l’utilizzo del veicolo.

      Per accedere alle condizioni di utilizzo del veicolo e visualizzarle, il richiedente deve aver selezionato la tua auto nelle date disponibili da lui indicate. Se una prenotazione non corrisponde ai criteri del proprietario, questi può rifiutare la richiesta e invitare il richiedente a trovare un altro veicolo.

    • Quanto posso ricavare condividendo la mia auto?

      L’importo di ‘condivisione del veicolo’ suggerito da Genial Move è di euro 30,00 al giorno (km inclusi e carburante escluso). L’importo giornaliero è stabilito discrezionalmente dal proprietario e dipende dal tipo di veicolo messo a disposizione.

      In media un veicolo viene prenotato per un massimo di 4 giorni, ma la disponibilità del veicolo dipende da te (può essere condiviso per un massimo 30 giorni continuativi).

      Se metti a disposizione la tua vettura a queste condizioni una volta al mese potrai percepire come rimborso spese più di € 1.000. Tuttavia, la maggior parte degli utenti Genial Move “guadagna” molto di più. Gli importi percepiti dipendono infatti da molti criteri e dalla tua disponibilità, la tua attività sulla piattaforma e, ovviamente, dall’età e dal modello della tua auto.

    • Quanto costa? Qual è la commissione di Genial Move?

      Creare l’annuncio sulla piattaforma Genial Move è gratuito. Una volta pubblicato, chiunque sia interessato alla tua auto può contattarti e chiedere informazioni attraverso la chat. Una volta raggiunto l’accordo con l’utente che ha fatto richiesta, egli dovrà pagare l’importo di condivisione che hai stabilito sulla piattaforma per l’utilizzo del tuo veicolo.

      Il sito ti verserà l’80% dell’importo da te stabilito. Il restante 20 % viene trattenuto da Genial Move per i costi assicurativi e per i costi di gestione e sviluppo del servizio.

      Per ricevere l’importo di condivisione, che sarà versato dopo circa 24 ore dall’inizio della prenotazione, dovrai aver inserito sul tuo profilo le coordinate bancarie nella sezione ‘Il mio account ˃ dati bancari – carta/e di credito

      N.B. l’accredito dell’importo può variare a seconda del tipo di istituto di credito.

    • Quali sono i veicoli che possono essere registrati su Genial Move?

      Categoria di veicoli ammessi Autoveicoli la cui massa massima autorizzata non supera 3500 kg e progettati e costruiti per il trasporto di non più di otto persone oltre al conducente.

      Categoria di veicoli che non si accettano Veicoli che trasportano più di 9 persone, autocaravan, caravan, motocicli, veicoli a tre ruote, quads, veicoli senza patente né veicoli delle autoscuole.

      Veicoli con una potenza superiore 300 kw;

      Permesso di circolazione

      • Il veicolo deve essere di proprietà di una persona fisica, non può essere registrato a nome di una società.
      • È possibile condividere il veicolo di un amico o di un famigliare se si dispone dell’autorizzazione necessaria che ne legittima il possesso.
      • Il veicolo deve essere necessariamente immatricolato in Italia e avere un permesso di circolazione valido e non temporaneo. Non si accettano veicoli con un permesso di circolazione temporaneo.

      Manutenzione

      Il veicolo deve essere regolarmente revisionato ed essere in buono stato di manutenzione e sicurezza.

      Assicurazione

      • Il veicolo deve essere coperto da assicurazione annuale in corso di validità (RCA) che consente la guida da parte di terze persone c.d. “ a guida libera”, a prescindere dalla copertura fornita da Genial Move.

      Territorio di utilizzo

      • Il veicolo deve trovarsi in Italia e può circolare solamente all’interno della Repubblica Italiana.

    • Come posso rendere l’annuncio di condivisione del mio veicolo più appetibile?

      La frequenza di condivisione del tuo veicolo dipende da te. Gli importi percepiti dipendono infatti da molti criteri e dalla tua disponibilità, la tua attività sulla piattaforma e, ovviamente, dall’età e dal modello della tua auto.

      Ecco alcuni suggerimenti.

      • Fai delle belle foto alla tua vettura - In questo modo invoglierai un utente registrato a richiederla. Le fotografie del veicolo sono la prima cosa che si osserva. Ti raccomandiamo di fare delle fotografie in una giornata luminosa. Un veicolo curato e pulito, sia all’esterno sia all’interno, aiuta notevolmente a rendere l’annuncio più appetibile.
      • Scegli il giusto importo per la condivisione del veicolo - Un giusto importo è coerente con il modello e l’età della vettura e deve tenere in considerazione la domanda di mercato all’interno della piattaforma. Se sei un nuovo utente (appena registrato), mantieni un “prezzo” basso per portare a termine i primi utilizzi e ricevere le prime recensioni positive. Il modello di condivisione nasce con il fine di migliorare la qualità della vita delle persone e ridurre i costi derivanti dalla proprietà e manutenzione di un veicolo. Di conseguenza, l’importo richiesto è finalizzato soprattutto ad ammortizzare le spese di gestione e possesso del veicolo (costi assicurativi, di bollo, di mantenimento e gestione del veicolo, usura ordinaria e straordinaria, etc.).
      • Fai una descrizione accurata della tua vettura – Fornisci maggiori informazioni e una descrizione accurata della tua auto: modello preciso, età del veicolo, stato del veicolo, eventuali problemi, opzioni e accessori.
      • Aggiorna il tuo calendario di disponibilità - Aggiornare il calendario è fondamentale per ricevere le richieste perché evidenzia quando la tuo auto è disponibile. Ciò ti permetterà di accettare più richieste possibili senza rischiare di sovrapporre i giorni con doppie prenotazioni.
      • Rispondi agli utenti che ti chiedono informazioni – Più rapidamente risponderai alle domande degli utenti sulla chat ed alle richieste di condivisione, maggiore sarà la visibilità del tuo annuncio nei risultati di ricerca. Il tasso di risposta positivo e il numero di richieste accettate, gioca un ruolo fondamentale sul posizionamento del tuo annuncio nei risultati di ricerca.
      • Descrivi le tue condizioni di condivisione – Rispondere alle richieste di condivisione è necessario, ma rispondere ‘Sì’ è ancora meglio. Per evitare di respingere alcune richieste che non soddisfano i criteri di utilizzo della vostra vettura, stabilite le tue condizioni in modo chiaro: durata (ad es. minimo 2 giorni), chilometraggio (ad es. non più di 100 km al giorno) e termini più o meno rigidi di richiesta e cancellazione (per evitare richieste all’ultimo minuto).

    • Come posso fare foto di qualità del mio veicolo?

      Valorizza al meglio la tua auto nell’annuncio e riceverai maggiori richieste di condivisioni.

      Ecco qualche consiglio.

      Pulizia prima di tutto – scatta delle fotografie quando il tuo veicolo è pulito o appena lavato. Un’auto pulita è indicativa di un auto curata e in buono stato.

      Angolazione – scatta delle foto a ¾ dell’auto sia anteriormente (lato destro e sinistro) sia posteriormente (lato destro e sinistro). Raccomandiamo di scattare anche foto frontali, laterali, posteriori e all’interno del veicolo.

      Luminosità – scatta le tue foto durante la luce del giorno. Se necessario, selezionare il flash sul dispositivo per rimuovere le ombre. Durante gli scatti si consiglia di avere il sole nella parte posteriore per evitare il riflesso. Si sconsiglia di fotografare la vettura in un parcheggio.

      Colori - Se la vostra auto è di colore chiaro (bianco, grigio), favorire uno sfondo scuro come una siepe di arbusti o alberi. Al contrario, se l'auto è scura (blu scuro, nero), è meglio avere uno sfondo chiaro.

      DA EVITARE - foto troppo scure, troppo ingrandite o non messe a fuoco. Attraverso questi suggerimenti, le possibilità di condivisione aumentano e puoi arrivare più in alto nei risultati di ricerca.

    • Sicurezza del veicolo

    • Cosa occorre controllare per garantire la sicurezza del proprio veicolo ?

      Verifica la data della prossima revisione - Sul libretto di circolazione è possibile trovare la data dell’ultima revisione. Se l’auto è nuova, la revisione è obbligatoria 4 anni dopo l’immatricolazione del veicolo. Le successive revisioni devono essere effettuate con cadenza biennale.

      Fai il Check-up completo della funzionalità del veicolo - Prima di condividere il tuo veicolo, è necessario assicurarti che sia in buono stato per poter circolare.

      Per poter condividere il veicolo sulla piattaforma devono essere rispettate le seguenti condizioni:

      • Il veicolo deve essere in buono stato di manutenzione.
      • Il veicolo deve essere conforme a tutti i requisiti di legge (es. regolare immatricolazione, non sottoposto a vincoli giuridici / amministrativi, etc.).
      • Il veicolo deve essere stato sottoposto a regolare revisione (ove richiesto per legge).
      • Il veicolo deve essere regolarmente assicurato con polizza RCA in corso di validità con guida libera (obbligatoria).
      • Il veicolo deve garantire la massima sicurezza nella circolazione su strada (vedi FAQ che segue).

      E’ vietato condividere l'auto se una delle seguenti condizioni non è soddisfatta.

    • Come posso essere sicuro che il mio veicolo rispetti gli standard di sicurezza per circolare?

      Per garantire gli standard di sicurezza il veicolo il proprietario deve curare la manutenzione ordinaria e verificare, in particolare:

      Stato dei pneumatici - Un pneumatico sgonfio o usurato non fornisce la corretta manovrabilità del veicolo richiesto, aumenta gli spazi di frenata e il rischio di aquaplaning. Controllare la pressione delle gomme una volta al mese. La pressione consigliata può essere diversa per i pneumatici anteriori e posteriori.

      Stato di usura dei pneumatici - La vita media di un pneumatico è di circa 30 mila km, ma tutto dipende da come si utilizza il veicolo. In primo luogo verificare lo stato dei pneumatici (usura, abrasioni, oggetti incorporati, etc.) e misurare il loro livello di usura. Le “scanalature” devono avere una profondità minima di 1,6 millimetri. Fare attenzione e controllare tutti e quattro i pneumatici, a volte le gomme posteriori sono meno usurate di quelle anteriori.

      Ammortizzatori - Gli ammortizzatori assicurano la stabilità del veicolo e assorbono i difetti della strada. Ammortizzatori usurati allungano gli spazi di frenata. Controllare visivamente ogni 20.000 o 30.000 km e, se è il caso, sostituirli.

      Impianto di Illuminazione e indicatori luminosi - Controllare abbaglianti, anabbaglianti, luci di posizione, luci fendinebbia, luci di retromarcia, segnali di pericolo, indicatori di direzione, gli indicatori del cruscotto e, infine, l'illuminazione della targa. Controllare anche l'impostazione dei vostri fari.

      Sistema di frenata - Il sistema di frenata si combina di vari elementi che necessitano un controllo periodico: pastiglie e dischi dei freni. Se noti dei seguenti sintomi, è necessario controllare il sistema frenante immediatamente: l’auto sbanda a sinistra o a destra in frenata, il pedale del freno è duro o troppo morbido, i freni cigolano, il volante vibra quando si frena. Dischi dei freni: Eseguire un controllo ogni 40 000 km Pastiglie freni: Eseguire un controllo ogni 20 000 km (pastiglie dei freni si usurano più velocemente e si cambiano più spesso dei dischi).

      Non dimenticare di controllare…

      Interventi consigliati dal produttore, come cambiare la cinghia di distribuzione.

      Le condizioni del parabrezza: la riparazione in caso di impatto, sostituire se incrinato.

      Il livello del liquido dei freni, liquido di raffreddamento, olio motore, liquido lavavetri e servosterzo.

      La condizione delle spazzole tergicristallo: dovrebbero normalmente non lasciare traccia di acqua, cambiarle due volte l'anno.

      Lo stato e la condizione degli specchietti.

      La presenza di una ruota di scorta, un triangolo d’emergenza e un giubbotto di sicurezza: è obbligatorio (!).

      In caso di dubbi sull'affidabilità del vostro veicolo, è vietato condividerlo sulla piattaforma.

    • Posso iscrivere più veicoli ?

      Naturalmente, non vi è alcun limite al numero di veicoli registrati.

    • Posso proporre un utilizzo con autista ?

      No. Il trasporto di passeggeri con autista è un'attività che non fa parte né è lo scopo della nostra piattaforma.

    • La mia auto è graffiata e sporca, posso condividerla lo stesso?

      Sì, naturalmente. Non c'è bisogno di pulire a fondo il veicolo anche se è consigliabile. Basta specificarlo nell’annuncio per evitare contestazioni o lamentele. Tuttavia, nessuna tolleranza sulla sicurezza: freni, pneumatici, luci, cinture di sicurezza, etc. vanno controllati. Se sei in dubbio, consultate la FAQ relativa alla sicurezza del veicolo (vedi sopra).

    • Importo di condivisione

    • Come scegliere l’importo per la condivisione del mio veicolo?

      Il proprietario stabilisce il prezzo del veicolo sulla piattaforma. Per stabilire il giusto importo (in relazione alla tipologia di veicolo, anno di immatricolazione, chilometri) la piattaforma ti suggerisce una cifra congrua ma il prezzo rimane a vostra discrezione.

      Ti raccomandiamo di scegliere un importo equo, che verrà visualizzato sul tuo annuncio come prezzo di condivisione giornaliera.

      Il prezzo di ogni utilizzo viene calcolato a seconda dei giorni di condivisione e include un chilometraggio giornaliero di 160 km e un limite settimanale di 550 km.

      Il proprietario ottiene un rimborso economico dell’80% dell’importo richiesto per la condivisione giornaliera mentre il restante 20% è destinato a coprire i costi assicurativi e del servizio.

      Al momento della prenotazione il Conducente può acquistare dei km aggiuntivi e il Proprietario può decidere a quale prezzo, ad esempio 0,10 €/km, in tal caso guadagnerai l’80% su ogni chilometro extra.

      Il carburante non è incluso ed è a carico del conducente.

    • Come funzionano gli sconti?

      Per rimanere competitivi sulla piattaforma, si consiglia di applicare qualche sconto (vedi Sezione Veicoli ˃ Mie auto).

      Gli sconti sono applicati a discrezione del proprietario (es. sconto 10% sul totale) e possono essere applicati quando il veicolo viene condiviso per un periodo maggiore o uguale a 7 giorni consecutivi.

      Il prezzo per i chilometri aggiuntivi non è soggetto a sconto.

    • Modificare il prezzo

      È possibile modificare il prezzo nella sezione Sezione Veicoli ˃ Mie auto aggiornando sia il prezzo fisso giornaliero sia il prezzo dei singoli chilometri aggiuntivi.

      NB: Non esitate a variare il vostro prezzo a seconda del periodo dell'anno e delle vostre esigenze.

    • Come funziona la “richiesta di condivisione del veicolo”

    • In che modo posso fare richiesta di condivisione di un veicolo?

      Gli utenti possono contattare il proprietario inviando una richiesta di utilizzo del veicolo selezionato. Se il proprietario accetta, la prenotazione viene formalizzata e il conducente può pagare per la condivisione del veicolo che ha selezionato (in questo modo la prenotazione viene perfezionata).

      Il proprietario ha 24 h di tempo per rispondere alla prenotazione (ma rispondere nel più breve tempo possibile massimizza le possibilità di utilizzo del veicolo). Il proprietario può accettare la richiesta fin quando la domanda è attiva (“richiesta pendente”). Dopo 24 h senza alcuna risposta la richiesta decade.

      Il proprietario e il conducente vengono avvisati con una e-mail quando sono inviate e ricevute le richieste di condivisione dei veicoli, allo stesso modo è inviata una e-mail quando la condivisione è accettata o confermata.

    • Cosa devo fare quando ricevo una richiesta di condivisione?

      Quando ricevi una richiesta di condivisione hai tre possibilità:

      Accettare: il richiedente (conducente) dovrà pagare dopo la vostra conferma o accettazione.

      Rifiutare: entro 24 ore dalla richiesta

      Non rispondere: La richiesta decade automaticamente quando si arriva alla data della condivisione stessa, oppure se il richiedente ne ha fatte altre e un proprietario ha risposto prima.

      N.B. Quanto più si risponde rapidamente (anche se la risposta è negativa), più il tuo annuncio entra nei risultati di ricerca. Se la tua auto non è disponibile per il periodo richiesto, aggiorna il calendario.

      Inviare un messaggio: prima di accettare la prenotazione è possibile contattare colui che richiede il tuo veicolo per avere più informazioni.

    • Abito in una piccola città, riceverò delle richieste?

      Ogni giorno, decine di proprietari registrano la propria auto su Genial Move anche nei centri meno popolosi. I clienti sono meno numerosi che nelle grandi città, ma le auto da utilizzare sono rapportate. Quindi, l'offerta e la domanda si equilibrano.

    • Gestione della prenotazione del veicolo

    • Cos’è l’Accordo di condivisione del veicolo (c.d. A.C.V.)?

      Genial Move, tramite la piattaforma virtuale, favorisce l’incontro tra domanda e offerta. Nel momento in cui si raggiunge telematicamente l’accordo tra proprietario e conducente, il “contratto” per la condivisione del veicolo viene perfezionato. L’accordo è disponibile on-line nella sezione ‘Condivisioni’ (vedi menù a tendina) e viene generato automaticamente quando viene perfezionata la richiesta di condivisione. Tale accordo contiene anche una check-list che consente al proprietario e conducente di evidenziare eventuali danni al veicolo nel momento della consegna delle chiavi e della restituzione del veicolo.

      Il conducente, in particolare, avrà cura di stampare l’accordo raggiunto con il proprietario e di portarlo con sé durante l’utilizzo del mezzo.

    • Accordo sui chilometri aggiuntivi al termine del noleggio

      Il conducente ha la possibilità di richiedere dei chilometri aggiuntivi rispetto a quelli giornalieri inclusi (160 km/gg). Al termine del viaggio, il prezzo può variare se la distanza percorsa è superiore rispetto al limite giornaliero o settimanale (vedi FAQ relativa al calcolo del prezzo).

    • Il carburante è incluso nel prezzo di condivisione?

      Il costo del carburante è escluso dal prezzo di utilizzo. Il conducente deve restituire il veicolo con lo stesso livello di carburante di quello all'inizio dell’utilizzo e indicato nell’Accordo di Condivisione.

      Genial Move invita i proprietari a consegnare l'auto con il pieno e i conducenti a restituire l'autovettura con il pieno di carburante, essendo tale modalità pratica quella che offre la miglior tutela degli utenti e la certezza della quantità di carburante al momento della consegna e della restituzione dell'autovettura.

      In caso di contestazioni sul livello di carburante, se la differenza è lieve, incoraggiamo Proprietari e Conducenti a regolare gli accordi economici in maniera autonoma.

    • Come viene calcolato il periodo di utilizzo del veicolo?

      Le condivisioni sono calcolate sul sito nella mezza giornata:

      Mezza giornata mattina (entro il mezzogiorno) = dalle ore 00:01- 12.00. Mezza giornata sera (entro la mezzanotte) = dalle ore 12.01 alle ore 00.00.

      Così, per esempio, un utilizzo del veicolo da Venerdì pomeriggio a Domenica sera può essere coperto dalla nostra assicurazione tra il mezzogiorno di Venerdì alla mezzanotte di Domenica. L’ora esatta dalla quale inizia il periodo di condivisione (e la copertura assicurativa) e l’ora in cui termina sono specificate nel c.d. Accordo di Condivisione del Veicolo (vedi FAQ relativa) in modo da poter determinare eventuali responsabilità ed attivare la copertura assicurativa in caso di sinistri o infrazioni.

    • Come posso prolungare o modificare una prenotazione durante l’utilizzo?

      Se il conducente ti contatta per prolungare o modificare l’utilizzo del veicolo, è bene ricordargli che deve estendere la prenotazione sulla piattaforma Genial Move in modo che venga esteso anche il periodo di copertura assicurativa. È necessario che il proprietario accetti tale richiesta in modo da renderla effettiva.

      Se il Conducente non ha accesso a Internet o rimane in possesso della tua vettura oltre il periodo di prenotazione, è necessario contattare immediatamente il servizio clienti Genial Move (vedi pagina di contatto).

    • Posso annullare una prenotazione che ho già confermato?

      Il servizio di condivisione inizia il giorno e l'ora indicata nella prenotazione (e di conseguenza l’assicurazione) e perciò la condivisione una volta iniziata non può più essere annullata.

      Il Proprietario, così come il Conducente dell’auto, può annullare la prenotazione entro un termine stabilito e prima dell’inizio del viaggio.

      Termine di annullamento per il conducente = 24h prima dell’inizio del viaggio.

      Termine di annullamento per il proprietario = 48h prima dell’inizio del viaggio.

      In caso di annullamento entro i termini l’utente (conducente) verrà rimborsato del 100% dell’importo versato.

      Per annullare una prenotazione cliccare su ‘Annullare prenotazione’ nella sezione ‘**Mie condivisioni++’. Il proprietario può annullare la prenotazione fino a 2 giorni prima dell’inizio della prenotazione stessa (48h), in modo da consentire al conducente ti trovare una soluzione alternativa.

      Se la prenotazione viene annullata entro le 48 h dall’inizio della condivisione, non riceverai nessun pagamento e il conducente sarà rimborsato al 100%.

      Se non ti presenti all’appuntamento stabilito con il conducente e se lui verifica che non hai rispettato le condizioni di annullamento richieste, tale condivisione viene annullata e Genial Move si riserverà do applicare al proprietario una penale pari al 50% dell’importo complessivo stabilito per la condivisione.

      N.B. ricordati che il conducente ha facoltà di annullare la prenotazione entro 24 h prima dell’inizio del viaggio. In caso di annullamento del conducente oltre il termine stabilito, il conducente paga una penale (vedi FAQ conducente), tuttavia, possono essere presi accordi sulla restituzione dell’importo trattenuto dal proprietario a titolo di penale. Tale possibilità è a discrezione esclusiva del proprietario, che valuta la situazione specifica che non ha consentito di comunicare l’annullamento della prenotazione nei termini stabiliti.

      In ogni caso la commissione prevista per Genial Move verrà comunque decurtata dall’importo complessivo.

      Il proprietario può annullare la prenotazione entro 48 h dall’inizio della condivisione, in tal caso il Conducente verrà rimborsato della somma pagata.

      Se il Proprietario annulla la prenotazione dopo le 48 h dall’inizio della condivisione o all’ultimo minuto, il Conducente verrà rimborsato in ogni caso della somma pagata. In tale situazione Genial Move si riserva di applicare una penale corrispondente al 50 % dell’importo previsto per la condivisione annullata.

      Il proprietario è invitato ad avvisare al più presto il Conducente dell’eventuale annullamento in modo da consentirgli di trovare una soluzione alternativa.

    • Posso consentire la guida a Conducenti secondari?

      Alternarsi al volante con altri conducenti è sinonimo di sicurezza, soprattutto per i lunghi tragitti. Perciò i conducenti aggiuntivi sono consentiti e non vi è alcun costo aggiuntivo. Ciascuno dei conducenti aggiuntivi però, deve soddisfare i requisiti di guida richiesti.

      Ciascuno dei conducenti deve rispondere alle ‘condizioni d’assicurazione’.

      Per consentire ai conducenti secondari di guidare il veicolo è necessario che anch’essi facciano parte della community e, pertanto, devono essere registrati sulla piattaforma Genial Move e menzionati nell’accordo di condivisione del veicolo. Il conducente secondario può essere “accettato” dal proprietario solo se rispetta i medesimi requisiti di utilizzo del veicolo (es. ha 21 anni e possiede una patente di guida da almeno due anni).

      In caso di guida da parte del conducente secondario gli aspetti di tutela assicurativa rimangono invariati.

      Quando si decide di fare guidare un conducente secondario (o terzo), ferma restando la copertura assicurativa RCA del proprietario - che rimane valida - e la copertura assicurativa della polizza aggiuntiva REALE MUTUA - anch’essa attiva -, il Conducente primario rimane in ogni caso responsabile in prima persona nei confronti del Proprietario, sia per quanto riguarda le franchigie e l'ultra massimale, con possibilità di rivalsa nei confronti dello stesso, sia per i danni che eccedono le garanzie contrattuali della polizza offerta da Genial Move.

    • All’inizio e al termine del viaggio il veicolo deve essere consegnato pulito?

      E’ buona norma offrire agli altri utenti che utilizzano la tua auto una vettura sempre pulita (sia all’interno che all’esterno).

      Il Veicolo dovrà essere riconsegnato nelle medesime condizioni di pulizia in cui era stato prelevato, salvo diversi accordi con il proprietario.

      In caso di riconsegna di veicolo non pulito, al conducente è richiesto di pagare al proprietario l’importo di € 15,00 per la pulizia esterna ed € 15,00 per la pulizia interna. In caso di macchie particolari sui sedili o di sporcizia all’interno che necessitano un intervento particolare, il conducente dovrà pagare l’importo necessario alla pulitura al proprietario.

      Genial Move invita Proprietario e Conducente a raggiungere accordi sul lavaggio e la pulitura del veicolo in maniera autonoma. In caso di reclami o segnalazioni sulle condizioni del veicolo alla riconsegna, Genial Move si riserva di addebitare successivamente al Conducente i relativi costi.

    • Cosa devo fare in caso di sinistro ?

      In caso di sinistro il conducente deve dare immediata comunicazione dell’accaduto a Genial Move e al proprietario, inoltre, l’utilizzatore del veicolo dovrà dare avviso del sinistro all’Intermediario al quale è assegnata la polizza (Agenzia Reale Mutua di Torino Gerenza – Via Santa Maria 11 – Torino) oppure alla sede di Reale Mutua entro 3 giorni da quando ne ha avuto conoscenza, precisando data, luogo, cause e modalità del fatto, eventuali testimoni, eventuale luogo in cui si trova il veicolo.

      Relativamente alle garanzie Guasti integrale (urto contro ostacoli fissi o mobili, il conducente dovrà:

      • redigere la denuncia di sinistro sul modulo di Constatazione Amichevole di Incidente (modulo blu C.A.I.);
      • oppure denunciarlo contattando, dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.00, la Centrale Operativa Sinistri Auto al numero verde 800.092.092 (attivo per informazioni 365 giorni all’anno, 24 ore su 24).

      In caso di incendio, furto e tentato furto, rapina, atti vandalici,

      Il conducente o l’assicurato dovrà fare denuncia scritta all’Autorità Giudiziaria competente e presentare, su richiesta di Reale Mutua, la documentazione necessaria tra cui:

      • estratto generale cronologico del Pubblico Registro Automobilistico;
      • certificato di proprietà del Pubblico Registro Automobilistico con annotazione della perdita di possesso;
      • procura a vendere a favore di Reale Mutua stessa.

      Il Contraente o l’Assicurato non deve provvedere a far riparare il veicolo prima che il danno sia stato accertato da Reale Mutua, salvo le riparazioni di prima urgenza.

      In ogni caso Genial Move ti seguirà passo per passo in tutte le fasi successive al sinistro. Per maggiori informazioni sulle condizioni di assicurazione visita la sezione dedicata.

    • Qualcun altro può venire a ritirare l’auto se è persona diversa da colui che ha effettuato la prenotazione?

      No, solamente colui che ha effettuato la prenotazione ha il permesso di prendere in consegna la tua auto. All’inizio della condivisione dovrai effettuare alcune verifiche sui dati forniti dal conducente che ha effettuato la prenotazione sulla piattaforma, perciò la sua presenza è necessaria. Non dare le chiavi a nessuno se tutte le condizioni di sicurezza non sono rispettate.

      Quindi non si accetta:

      • Che venga a ritirare la vettura un amico al posto di colui che ha effettuato la prenotazione;
      • Che un coniuge, un parente o un amico abbia pagato al posto dell’effettivo utilizzatore, anche se una di queste persone è presente al momento dell’inizio del viaggio.

    • Devo richiedere una cauzione o un giustificativo di domicilio a colui che prende la mia auto?

      No, non è necessario. Genial Move è in possesso dei dati di pagamento del conducente dell’auto e perciò può contattarlo in qualsiasi momento e addebitare sul suo conto eventuali danni o penali.

    van family Citadine Newsletter SMS Alert util sedan coupe manual manual air Assisted CD Baby seat gps Snow Tires coffre Bike Bike 4X4 Cabriolet collection collection Car Bell Owner Leaser Umbrella Rent-Car Geolocation Money-coins Friends